22 Dic

In prossimità della scadenza del triennio di riferimento (2015-2017) per l’assolvimento dell’obbligo formativo dei professionisti ricadenti nel triennio comunichiamo quanto segue:

come previsto dall’art. 7, comma 3, del Regolamento per la formazione professionale continua i CFP sono attribuiti all’anno indicato nel SINF come “fine evento”; ne consegue che gli eventi formativi da riferirsi al triennio in oggetto devono essere conclusi entro il 31/12/2017.

In considerazione della scadenza del triennio si comunica che gli aggiornamenti e le modifiche potranno essere registrati perentoriamente entro la data del 2 marzo 2018.

Dopo tale data non sarà più possibile intervenire neppure a cura del CNGeGL.

Tale termine oltre che per gli eventi organizzati dai Collegi è di particolare rilevanza anche con riferimento a tutte le richieste di crediti (eventi conclusi entro il 31/12/2017) che il professionista può inserire nel SINF (docenze, esami universitari, corsi/seminari previsti da norma specifica, ecc.) per poi vedere riconosciuti i crediti formativi maturati da parte del Collegio.

Al fine di evitare problematiche dell’ultimo giorno si chiede di inserire le richieste entro e non oltre il 23 febbraio 2018 per dare modo alla segreteria del Collegio di eseguirne l’inserimento entro la data ultima del 2 marzo 2018.

Si ricorda infine che dal 1° gennaio 2018 tutti gli eventi contenuti negli attuali libretti riferiti al triennio 2015-2017 saranno visibili dal professionista esclusivamente nel curriculum professionale Certificato e non sul libretto formativo 2018-2020.