12 Feb

Comunichiamo che il Consiglio Direttivo nella seduta del 28/11/2017 sulla base del Bilancio Preventivo 2018 ha deliberato di mantenere invariata la quota associativa per l’anno 2018 in Euro 330,00.
Per gli iscritti fino al compimento dei 30 anni di età la quota è ridotta ad  Euro 300,00.

Cambiano invece le modalità di riscossione, in quanto ai sensi dell’articolo 15, comma 5-bis, del decreto-legge 18 ottobre 2012, N. 179 che ha introdotto l’obbligo per le pubbliche amministrazioni di accettare i pagamenti a qualsiasi titolo dovuti, anche con l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, avvalendosi per ” le attività di incasso e pagamento della piattaforma tecnologica di cui all’articolo 81, comma 2-bis, del decreto legislativo 7 marzo 2005, N. 82 e delle piattaforme di incasso e pagamento dei prestatori di servizi di pagamento abilitati ai sensi dell’articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 7 marzo 2005, N. 82″, anche il Collegio ha aderito al sistema PAGOPA.

In ordine a quanto sopra indicato riceverete tramite PEC la prossima settimana avviso di pagamento inerente la quota annuale contenente le istruzioni per procedere al pagamento.

Dal momento che l’attivazione del servizio ha richiesto tempi aggiuntivi, la scadenza della prima rata è stata fissata al giorno 15 marzo 2018.